Piazza Affari per tre giorni mette in vetrina le imprese dell’Italian Lifestyle davanti agli investitori di tutto il mondo

Piazza Affari

Piazza Affari

Scatta oggi a Milano l’Italian Lifestyle Day l’evento, organizzato da Borsa Italiana con il supporto di Confindustria, Altagamma e Camera Nazionale della Moda Italiana e in collaborazione con Bain&Company, Credit Suisse, Mediobanca e UniCredit-Kepler-Cheuvreux, che rappresenta un’occasione unica di confronto tra società, investitori e analisti sulle opportunità e le sfide di uno dei settori più rappresentativi del nostro Paese nel mondo. L’Italian Lifestyle Day è la prima giornata dell’Italian Equity Week, una tre giorni di eventi dedicata ai principali settori trainanti dell’economia italiana. L’evento vede la presenza di 60 società quotate e non quotate e 55 investitori in rappresentanza di 40 case di investimento domestiche e internazionali. Circa 200 gli incontri one to one. Le società quotate presenti sono Autogrill, Campari, De Longhi, FILA, Moncler, OVS, Salvatore Ferragamo, Technogym, Tod’s, Yoox-Net-A-Porter. Dal 2000 le società del settore hanno raccolto sui mercati di Borsa 13 miliardi di Euro, di cui quasi 7 miliardi in IPO a fronte di richieste che hanno superato i 48 miliardi, a conferma delle ingenti risorse disponibili per il finanziamento del consolidamento dei grandi brand e della spinta all’ulteriore internazionalizzazione delle aziende italiane ambasciatrici nel mondo del lifestyle italiano. La sessione plenaria viene aperta dall’Amministratore Delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi e dal Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, che danno il via all’intera Italian Equity Week. A seguire il Presidente di Altagamma Andrea Illy e Carlo Capasa, Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana in rappresentanza dei settori della moda e del lifestyle.  Le società del settore quotate sui mercati di Borsa Italiana sono 41 e rappresentano il 16% dell’intero listino con una capitalizzazione aggregata pari a quasi 99 miliardi di Euro. “Il Lifestyle è un settore fondamentale per la crescita della nostra economia” ha detto Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana aprendo oggi la sessione plenaria. Per rafforzare ulteriormente la crescita e la visibilità delle aziende quotate sul nostro mercato siamo particolarmente contenti di annunciare il lancio di una vetrina dedicata ai brand italiani quotati. Gli investitori avranno così modo di selezionare immediatamente i titoli italiani caratterizzati da una forte riconoscibilità del proprio brand indipendentemente dal settore di appartenenza. Per la selezione Borsa Italiana si avvarrà di un panel di esperti. Alcuni dei titoli così selezionati saranno poi inclusi in un indice realizzato da FTSE Russell.” Questa lista verrà definita con il supporto di un panel di esperti settoriali, tra cui analisti industriali e finanziari italiani e internazionali. Gli esperti verranno chiamati a valutare la composizione dell’indice su base annuale e a decidere in modo straordinario sull’inclusione in fase di IPO. A partire dalla selezione pubblicata sul sito di Borsa Italiana, FTSE Russell, rispettati i criteri di liquidità e capitalizzazione, calcolerà un nuovo indice dedicato.
“I numeri di raccolta delle IPO – ha aggiunto Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana – confermano il forte interesse degli investitori di tutto il mondo per questo settore chiave del Made In Italy e il posizionamento di Milano come piazza di riferimento a livello internazionale. Grazie alla presenza sul listino di importanti società quotate e a un network di investitori da oltre 45 Paesi, Borsa Italiana si propone come un catalizzatore di risorse finanziarie a favore delle imprese del Lifestyle rafforzandone il posizionamento nella comunità di stakeholders a livello internazionale.”

Un’iniziativa quella promossa e organizzata da Borsa Italiana molto apprezzata da alcuni stakeholder del settore.  “Cultura e Creatività sono gli ingredienti del successo dell’industria del Lifestyle italiano e affondano le proprie radici nella bellezza della natura, della cultura e della manifattura stratificatesi nei tre millenni di storia dell’Italia” ha detto Andrea Illy, presidente di Altagamma.  Le imprese di alta gamma sono le migliori ambasciatrici della cultura e della bellezza italiane e motore di export e turismo. Grazie alla molteplicità dei settori di questa industria simbolica, l’Italia è leader globale, con una quota del 10%, pari a circa 100 miliardi di Euro, che contribuiscono a circa al 5% del PIL nazionale e danno lavoro a circa mezzo milione di persone. La sfida è continuare lo splendido percorso di crescita degli ultimi decenni con aziende più competitive, anche grazie alla quotazione in Borsa.” Soddisfazione per l’importante evento che offre un’opportunità alle imprese italiane tra le più rappresentative del settore di mettersi in luce davanti alle case di investimenti è stata espressa anche da Carlo Capasa, presidente della Camera nazionale della moda. ““L’Italian Lifestyle Day organizzato da Borsa Italiana e supportato da Camera Nazionale della Moda Italiana, Confindustria, Altagamma, rappresenta un’interessante occasione di confronto sulle sfide e le prospettive del settore moda.  La moda italiana è da quasi mezzo secolo un pilastro dell’economia e anche il maggior ambasciatore dei valori positivi del nostro Paese. Lo confermano i dati: oltre 84 miliardi di fatturato, 61 miliardi di export, 600mila addetti e siamo inoltre il maggiore esportatore mondiale di prodotti di lusso. Creatività e pragmatismo sono i punti di forza del nostro Paese. La strategia di Camera Nazionale della Moda Italiana lavora su questi valori, coniugandoli a sostenibilità, nuovi brand e digitalizzazione, per guardare al futuro”.

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Economia, Finanza e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Piazza Affari per tre giorni mette in vetrina le imprese dell’Italian Lifestyle davanti agli investitori di tutto il mondo

  1. Pingback: URL

  2. Pingback: PK Studies in Boston

  3. Pingback: Camion vela pubblicitaria

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre + nove =

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>