Borsa. Milano tiene (+0,07%), mentre a Francoforte crolla Lufthansa

Piazza Affari

Piazza Affari

Milano, 17 giugno – Seduta moderatamente positiva per le Borse europee in attesa della due giorni della Federal Reserve che inizierà domani e potrà dare preziose indicazioni sull’eventuale taglio dei tassi. A tenere banco sui listini del Vecchio Continente, con Wall Street in timido rialzo, è il crollo di Lufthansa – e con essa di tutte le principali compagnie europee (a partire da International Consolidated Airlines e Air France) – dopo il taglio delle stime 2019 da parte del colosso tedesco a causa delle pressioni sui prezzi delle tratte a corto raggio. Continua a leggere

Pubblicato in Finanza | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Pramerica SGR. Sostenibilità a tutto tondo: nel primo trimestre i fondi SRI cresciuti del 70% a 583,8 milioni di euro

mercatiNel primo trimestre del 2019, in Italia, i fondi SRI hanno registrato una crescita in termini di raccolta: 583,8 milioni di euro in aumento di oltre il 70% rispetto ai 342,6 milioni del quarto trimestre 2018.Pramerica SGR con i suoi 119 milioni di raccolta netta dei prodotti SRI nel primo trimestre (84,5 nel quarto trimestre 2018) si posiziona tra i primi tre operatori in Italia nella classifica di Assogestioni dei fondi aperti sostenibili. Continua a leggere

Pubblicato in Finanza | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

DPAM. Innovazione & cambiamenti dirompenti: come modellare il futuro delle imprese. Articolo di Alexander Roose

mercati-finanziari-2017Sia l’innovazione che i cambiamenti dirompenti sono simili in quanto sono sia creatori che costruttori. La “disruption” è al tempo stesso distruttiva e creativa. Cambia il modo in cui pensiamo, ci comportiamo o lavoriamo.Le forze cosiddette “disruptive” portano a una svolta che trasforma i paradigmi della società. Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Finanza | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Edmond de Rothschild. C’è una svolta green in Europa?

SOSTENIBILITALa sorpresa emersa dalle urne delle elezioni europee lo scorso 26 maggio ha riguardato il successo dei partiti ecologisti, cosiddetti “verdi”, in particolare nei paesi occidentali come la Germania e la Francia, grazie al sostegno esercitato dai giovani elettori. Con un aumento del 40% degli eurodeputati a Strasburgo, i Verdi potrebbero rappresentare la quarta forza all’interno di una coalizione, insieme ai cristiano-democratici, ai socialdemocratici e ai liberali. Inoltre nominare Pascal Canfin, l’ex capo del WWF Francia, come numero 2 della lista di Emanuel Macron, testimonia come l’impulso green trovi spazio anche all’interno dei partiti politici tradizionali. Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Finanza | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

L’Eurogruppo a Italia, prenda misure per rispettare regole. Moscovici, lavoro preparatorio procedura prosegue

Manovra: Centeno, Eurogruppo chiederà rispetto regole“L’Eurogruppo ha ascoltato le proposte della Commissione Ue sull’Italia e sostiene la richiesta di prendere le misure necessarie per rispettare le regole di bilancio”: lo ha detto il presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno.

“Ringrazio Centeno per il sostegno espresso alla nostra valutazione ” sull’Italia, “c’è un chiaro sostegno per la nostra analisi e il nostro approccio, ora continuiamo con il lavoro preparatorio che può portare alla procedura, restando pronti a valutare ogni elemento che l’Italia può portare”: lo ha detto il commissario agli affari economici Pierre Moscovici. Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Finanza | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Consob, Savona: Italia dentro la caverna di Socrate, riportare la luce. Incontro Annuale con il Mercato Finanziario

Paolo Savona, presidente della Consob

Paolo Savona, presidente della Consob

“E’ come se l’Italia fosse collocata dentro “la caverna di Socrate”, dove le luci fioche della conoscenza che in essa penetrano proiettano sulle pareti un’immagine distorta della realtà. Per giunta in presenza di un continuo vociare a senso unico che stordisce. E’ compito di chi riveste posizioni di vertice della politica, dell’economia e dei mezzi di informazione rafforzare la luce e abbassare i toni per ristabilire la fiducia Sul futuro del Paese”. Lo afferma Paolo Savona, presidente della Consob. “I giudizi non di rado espressi da istituzioni sovranazionali, enti nazionali e centri privati, appaiono prossimi a pregiudizi, perché resi su basi parametriche finanziarie convenzionali che non tengono conto dei due pilastri che reggono la nostra economia e società: la forza competitiva delle nostre imprese sul mercato globale e il nostro buon livello di risparmio”.  Continua a leggere

Pubblicato in Finanza | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Eurozona. Dal bilancio comune contributi agli Stati, ma a condizione che facciano riforme strutturali. Accordo su ruolo ESM come salvagente per fondi risoluzione banche

EUROGRUPPOLussemburgo, 14 giugno – Il sostegno del ‘bilancio’ della zona euro agli Stati sarà sottoforma di contributi finanziari diretti, l’ammontare sarà determinato sulla base della stima dei costi dei progetti. E l’accesso al finanziamento europeo dipenderà dall’attuazione delle riforme strutturali e degli investimenti, nel rispetto della condizionalità prevista dalle regole comuni e delle regole che riguarda l’attuazione del bilancio Ue. Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Finanza | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Capital Group. Trade war, il Dragone non ha nulla da temere. Commento di Steve Watson

Steve Watson

Steve Watson

Data la recente crisi nelle relazioni Stati Uniti-Cina, con minacce di nuovi dazi punitivi da entrambe le parti, quale potrebbe essere il potenziale impatto sui mercati azionari globali e le previsioni di lungo termine sulle azioni cinesi?  Occorre contestualizzare questi eventi. Fino a qualche settimana fa, pareva che i negoziati commerciali stessero andando bene. I mercati avevano raggiunto nuovi livelli record e tutti erano in attesa dell’annuncio di un accordo. Poi all’improvviso tutto quell’ottimismo è scomparso? Non la vediamo in questo modo. Non è mai stato un processo facile. Si è sempre saputo che i negoziati con la Cina sarebbero stati lunghi, difficili e complessi. Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Finanza | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento