Pil. Banca d’Italia stima -10% nel secondo trimestre, -9,5% nell’anno

banca-dItalia-sede-640Roma, 10 luglio – La Banca d’Italia stima una caduta dell’economia italiana del 9,5% quest’anno nello scenario di base. Il ritocco al ribasso è indicato nel Bollettino economico trimestrale che rivede la stima fatta dagli economisti di via Nazionale poco più di un mese fa (-9,2%). Non cambia invece la stima (-13% circa nel 2020) dello scenario ‘severo’, ossia quello con una recrudescenza della pandemia Covid-19. Per il prossimo biennio via Nazionale prevede una ripresa solo “graduale”: +4,8% nel ’21 e +2,4% nel ’22, a causa degli effetti persistenti sui consumi dal calo dell’occupazione e del reddito disponibile. Il Pil quest’anno, si legge, dopo essere sceso in misura molto marcata nei primi sei mesi (circa 15 punti) tornerebbe a espandersi nel secondo semestre, in larga parte per la fine del lockdown. Le proiezioni includono l’impatto del ‘Cura Italia’ e del ‘Dl Rilancio’ che ammontano complessivamente a circa il 4,5% del Pil. “Si stima che tali interventi, in larga misura temporanei, possano attenuare la caduta del prodotto per oltre due punti percentuali quest’anno”. Un miglioramento delle prospettive di crescita dell’economia italiana rispetto alla fotografia scattata dalla Banca d’Italia (-9,5% e +4,8% nel biennio 2020-2021) si potrebbe avere con il “rafforzamento delle politiche espansive attualmente in esame”. Secondo la Banca d’Italia, “l’approvazione e l’utilizzo efficace degli strumenti in discussione per l’Unione europea, oltre a incidere direttamente sulla domanda e sulla capacità produttiva, potrebbero contribuire a una ripresa della fiducia di famiglie e imprese. L’ammontare di risorse di cui sarà possibile beneficiare dipenderà dalla capacità di proporre e mettere in atto riforme e progetti di investimento validi”.

 

Questa voce è stata pubblicata in Economia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque + = nove

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>