Borsa Italiana. 108 società incontrano oltre 360 investitori in occasione dell’AIM Italia Conference e della STAR Conference 2020 di Milano

Piazza Affari

Piazza Affari

Al via oggi la Virtual AIM Italia e Virtual STAR Conference di Borsa Italiana, una tre giorni di incontri con gli investitori, per la prima volta in formato virtuale, che vedrà come protagoniste 45 società quotate su AIM Italia e 63 società quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana. In uno scenario di mercato complesso si registra un’importante partecipazione delle società quotate e un forte interesse da parte degli investitori istituzionali italiani ed esteri nei confronti delle Mid & Small Cap quotate su AIM Italia e sul segmento STAR. L’AIM Italia Conference, giunta quest’anno alla sua terza edizione, consente alle società quotate su AIM Italia di effettuare meeting in modalità one to one o in gruppi con investitori istituzionali. Sono oltre 750 i meeting digitali organizzati con investitori e analisti. I 218 investitori presenti sono in rappresentanza di 129 case di investimento, di cui 43% italiane e 57% estere, tra cui UK (15%), Svizzera (13%), Germania (11%), Francia (4%), Spagna (3%), Malta (3%) e altri Paesi (8%).

All’AIM Italia Conference seguirà, il 26 e 27 maggio la STAR Conference, due intere giornate di meeting digitali a cui prendono parte 63 società quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana che saranno protagoniste di oltre 1.900 incontri con investitori e analisti.

Alla STAR Conference, giunta alla diciannovesima edizione, partecipano 320 investitori in rappresentanza di 184 case d’investimento, di cui 28% italiane e 72% estere, tra cui UK (20%), Francia (13%), Germania (11%), Svizzera (10%), Spagna (5%), Stati Uniti (3%), altri Paesi (10%).

 

Questa voce è stata pubblicata in Finanza e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ tre = dodici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>