JP Morgan. Bond Bulletin. Uno sguardo alle prospettive per il 2020

FOTO OBBLIGAZIONARIOLe politiche accomodanti delle banche centrali e la robusta domanda degli investitori continuano a sostenere il mercato globale del reddito fisso. Ma quanto ancora potrà durare il contesto favorevole e quali fattori potrebbero causare un’inversione di tendenza nel clima di fiducia?    L’ottimismo che ha caratterizzato l’ultimo mese del 2019 non è venuto meno all’inizio del nuovo decennio. La nostra tesi centrale è che il contesto attuale di crescita fiacca e inferiore alla media tendenziale, unita alla politica accomodante, e potenzialmente ultra espansiva, delle Banche Centrali, sia destinato a perdurare. Ciò nonostante, è improbabile che i mercati abbiano un anno facile. A parte l’incertezza sui futuri sviluppi dei rapporti commerciali, monitoriamo anche l’andamento dell’inflazione quale potenziale catalizzatore di un’inversione di tendenza del quadro macroeconomico, mentre la concentrazione delle posizioni in alcuni settori rischia di creare turbolenze più avanti nell’anno.

 

Questa voce è stata pubblicata in Finanza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque + = otto

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>