Borsa. Listini ottimisti sull’incontro Trump-Xi chiudono in rialzo. Bene Milano (+0,6%)

La Borsa in Piazza degli Affari a Milano

La Borsa in Piazza degli Affari a Milano

Milano, 28 giugno – Le Borse europee scelgono l’ottimismo prima dell’incontro di questa notte tra Trump e Xi sui rapporti commerciali Usa-Cina. Trainati dai tecnologici, dai minerari e dal settore dei trasporti, tutti i principali indici europei hanno chiuso in buon rialzo con Francoforte (+1%) prima della classe e con Piazza Affari che è salita dello 0,59% nel Ftse Mib. Nei primi sei mesi dell’anno, Piazza Affari ha guadagnato il 15,88%. Leggermente meglio (+17%) hanno fatto Francoforte e Parigi. Tra le big, male Snam (-2%) e in calo alcuni bancari (-1,6% Bper). La fiducia nei tecnologici per una svolta Usa-Cina su Huawei porta a +1,3% St, mentre Atlantia ha vissuto una seduta dai due volti dopo la bufera delle dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio Di Maio sull’azienda: stamattina è scivolata fino a 22,2 euro per poi risalire e chiudere a +1,1% a 22,9. Exploit Rai Way(+8,6%) sul possibile interesse di F2i. Ko Molmed (-9,3%) dopo le indicazioni non positive arrivate dai test su un farmaco antitumorale. L’euro resta sotto 1,14 dollari e segna 1,1376. Euro/yen a 122,68, dollaro/yen a 107,83. Petrolio in calo a 59,1 dollari al barile nel Wti agosto e a 66,59 dollari al barile nel Brent agosto.

 

Questa voce è stata pubblicata in Finanza e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sei = undici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>