J.P. Morgan AM. Bund in volata

PFC-Issues-400-Million-of-Green-Bonds-on-LSE’s-International-Securities-MarketPer la prima volta da maggio il decennale tedesco ha sfondato la soglia dello 0,50%. Questo movimento rispecchia un cambiamento nel quadro inflazionistico dell’Eurozona? meglio continuare a tenere d’occhio i dati. Riteniamo che la graduale ascesa dei rendimenti dei Bund tedeschi potrebbe proseguire, anche se per mettere a segno un balzo significativamente superiore ai livelli della recente forchetta di oscillazione saranno necessarie prove evidenti di un’inflazione in progressivo rialzo. Per questo motivo manteniamo un orientamento cauto sui titoli di stato dei mercati core, anche se riteniamo che al primo segnale di aumento del rischio politico potrebbero tornare a rivestire il ruolo di beni rifugio. La storia insegna che i settori creditizi hanno la capacità di assorbire i rialzi dei tassi, se non dipendono da shock di politica monetaria

team Global Fixed Income, Currency and Commodities Group di J.P. Morgan Asset Management

 

Questa voce è stata pubblicata in Economia, Finanza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque + = tredici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>